Partner

Aderiscono alla campagna

Asili nido e ludoteca Anemone

Lazio

Seguiamo nella crescita i giovanissimi del nostro territorio e tocchiamo con mano come cambiano le necessità dei ragazzi. Soprattutto in paesi piccoli come il nostro è importante e necessario attivarsi per le nuove generazioni. In passato abbiamo proposto un progetto sociale rivolto agli adolescenti in collaborazione con il Comune Ausonia. Il progetto “Montagne da scalare” proponeva la valorizzazione del territorio attraverso la visita a musei del posto e l’incontro con artigiani del luogo.

Bambini Bicocca srl

Lombardia

Centro Studi Opera Don Calabria

Veneto

Consorzio RO.MA.

Lazio

Ci occupiamo di inclusione sociale e contrasto alla povertà educativa. Stiamo lavorando all’interno del progetto sostenuto da Con i Bambini: Territori “comeducanti”. Abbiamo lavorato per i ragazzi più svantaggiati anche attraverso un bando della Regione Lazio

Effervescenze

Lazio

La nostra realtà si occupa di networking ed empowerment per l’associazionismo giovanile. Organizziamo giornate di formazione gratuita con le migliori professionalità che il territorio romano può esprimere, giornate di confronto tra associazioni e ci battiamo per rinforzare il tessuto dell’associazionismo romano e laziale.

Formare Puglia a.p.s

Puglia

Formare Puglia a.p.s. è un ente di formazione professionale accreditato alla Regione Puglia, svolge attività nei settori della Formazione Professionale e della Formazione continua, operando anche nel Sociale. Siamo attenti alle problematiche e i disagi adolescenziali,  il nostro obiettivo è contrastare la dispersione scolastica e la devianza minorili. Formare Puglia a.p.s. è già al fianco dell’impresa sociale CON I BAMBINI in un progetto di orientamento presso le scuole superiori.

ISRE – Istituto Salesiano Ricerca Educativa

Veneto

Tra gli scopi associativi di ISRE vi è quello di promuovere ricerche e formazione per l’educazione delle giovani generazioni e per la prevenzione del disagio attraverso il supporto ad adulti significativi e comunità. ISRE è attualmente partner del progetto “Comunità che educano, comunità che crescono” guidato dalla Cooperativa Insieme Si Può di Conegliano e finanziato dall’Impresa Sociale Con i bambini, in cui si sta attivando per promuovere al massimo il protagonismo delle nuove generazioni.

Qui Quo Qua

Campania

 La nostra Scuola accoglie bambini di età da zero a 6 anni di età come previsto dal Sistema Integrato di educazione e istruzione. Operando ormai da diversi anni con bambini nella fascia di età da 0 a 6 anni in collaborazione con le loro famiglie ognuna con i propri disagi e bisogni, siamo sempre più consapevoli della necessità dell’azione di “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile”.

Rete TanteTinte

Veneto

La rete TanteTinte riunisce 103 Istituti Scolastici  della provincia di Verona sull’inclusione degli alunni di origini migratorie. Da più di 10 anni grazie attiva sportelli di ascolto negli istituti comprensivi della provincia di Verona, attualmente sono 23 gli sportelli di ascolto a servizio degli alunni delle medie, dei docenti e delle famiglie. Siamo interessati ad approfondire le tematiche che ci portano i preadolescenti ed adolescenti agli sportelli.

Salesiani Casa Santa Chiara

Sicilia

I giovani sono il centro della nostra vita e della nostra missione educativa; ponendoci in costante ascolto dei loro bisogni, continueremo, con la passione educativa che caratterizza i Salesiani di Don Bosco, ad operare per la loro crescita integrale e la realizzazione dei loro sogni.

Scuola di psicoterapia dinamica Bios Psyché

Lazio

I docenti hanno fatto e fanno formazione nelle scuole secondarie e da quest’anno diversi diplomati della scuola fanno sportelli di ascolto nei licei con cui è stato stipulato un contratto. La prevenzione primaria è stata ed è una delle principali forme di intervento che la scuola persegue attraverso i suoi docenti ed in collaborazione con la Fondazione Massimo Fagioli, perseg. Insieme con il Sism (sindacato studenti di medicina) la Fondazione ha realizzato “Appassionatamente”in molte università.

Sinp – Sociologia in progress

Puglia

“Oltre l’indifferenza” – Wonder il bullismo a scuola – Il lavoro avviato con gli studenti ha sviluppato una riflessione e una discussione sul valore del rispetto dell’altro partendo proprio dall’analisi del loro modo di agire e interagire nel gruppo dei pari. Discutere sul pensiero individuale per poi confrontarlo con quello comune ha dato spunti di riflessione utili a capire in cosa si sbagliava e in cosa si poteva modificare il proprio operato.


Vuoi aderire alla campagna?

Il tema del disagio degli adolescenti riguarda tutti, non solo i ragazzi, le ragazze e le loro famiglie.

Riguarda la scuola e il settore della formazione, le fondazioni e il terzo settore, le istituzioni e gli enti locali, il mondo della cultura, dello sport e dell’informazione, il mondo economico e delle imprese. Aderire vuol dire condividere l’urgenza e anche testimoniare, prendere consapevolezza di far parte di una comunità che educa i giovani e li ascolta, che impara anche da loro. Le organizzazioni che aderiscono compariranno tra i Partner della campagna, qui sul sito.

Regione della Sede
Social
Indicare uno o più opzioni

Fateci sapere perché aderite alla campagna, perché è importante per la vostra organizzazione/ente favorire la conoscenza sul disagio degli adolescenti e promuovere il protagonismo delle nuove generazioni. Segnalate una vostra iniziativa o azione sul tema, passata, presente o in programmazione. Il vostro messaggio comparirà sul sito.

A questo link trovate alcuni suggerimenti su come condividere la campagna

Referente
Inserire un indirizzo email possibilmente istituzionale. Email necessaria per validare l'adesione.